Dolce al caffè: qualche ricetta

Chi ama il caffè lo ama in tutte le sue forme. Se allora siete stanchi solo di berlo, ecco alcune ricette interessanti per gustare un ottimo dolce al caffè, una golosità perfetta da regalarsi mente fuori piove e le temperature calano vertiginosamente.

Ma quale caffè utilizzare? Se volete provare qualcosa di nuovo potete approfittare dell’offerta di CapsuleShop.it: una Confezione Benvenuto di ben 100 capsule compatibili Nespresso (solo 0,19€ a capsula). Dieci le tipologie incluse per accontentare ogni palato: dalla Crema di Napoli intensa e corposa all’Oro Espresso dall’aroma più delicato passando per le note tostate del Respresso Nera di Caffè Borbone. Ed ecco come gustare questi squisiti caffè sotto forma di dolci. 

Plumcake al caffè

Se avete poco tempo e avete voglia di un dolce al caffè da gustare anche per colazione, questo plumcake farà al caso vostro. Mescolate 110 g di zucchero, 250 ml di yogurt al caffè, 60 ml di latte, 120 g di olio di semi e 2 tazzine di caffè espresso precedentemente zuccherato. Aggiungete ora 100 g di gocce di cioccolato (al latte o fondente: a voi la scelta). Foderate con carta da forno il classico stampo da plumcake e versatevi il tutto dentro: fate cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per circa 45 minuti (usate uno stuzzicadenti per verificare il grado di cottura del dolce).

Torta al cioccolato e caffè

Se volete davvero coccolarvi con un dolce al caffè degno di questo nome, seguite la ricetta consigliata da Cookaround.com: una torta soffice che unisce il cioccolato ed il caffè per una merenda energizzante all’insegna del comfort food. Prendete una casseruola e scaldate circa 3 tazzine di caffè: aggiungete 220 g di cioccolato fondente spezzettato e fate sciogliere bene. Togliete ora dal fuoco e trasferite il composto in una ciotola. Prendete le fruste elettriche e iniziate a montare aggiungendo al composto di cioccolato e caffè, uno alla volta, 4 tuorli, 120 g di burro morbido e 170 g di zucchero: aggiungete delicatamente 3 cucchiai di farina e 1 cucchiaino di lievito per dolci (il tutto deve essere precedentemente setacciato). A parte montate gli albumi con un pizzico di sale o qualche goccia di limone e infine incorporateli piano piano nel composto. Versate il tutto in una tortiera da 25 cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata. Fate cuocere in forno statico a 170° per mezz’ora, ricoprite il tutto con carta d’alluminio e finite la cottura per altri 20 minuti circa. Fate raffreddare, spolverizzate con zucchero a velo e servite accompagnata con una buona tazza di latte tiepido.

Cheescake ricotta e caffè

Se amate il dolce al caffè freddo, la ricetta di questo cheescake è per voi: veloce, semplice e gustosa. Fate sciogliere 120 g di burro e unite 250 g di biscotti Digestive triturati: spargete uniformemente il composto in una tortiera da 22 cm di diametro ricoprendo la base e i bordi. Lasciate in frigo per un’ora circa. Intanto, con un cucchiaio di legno, lavorate 250 di ricotta con 3 cucchiai di zucchero. Scaldate una tazzina di caffè in un pentolino e fatevi sciogliere bene 2 g di gelatina in fogli precedentemente lasciata in ammollo nell’acqua per 10 minuti. Montate 140 di panna. Mescolate ora il composto di ricotta, la gelatina ormai raffreddata e la panna montata, avendo cura di far incorporare aria al tutto. Versate sulla base di biscotti precedentemente realizzata, livellate con una spatola e ponetela di nuovo in frigo per almeno 3 ore. Potete conservarla per 3 giorni ben chiusa.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!